Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

15/10/2007
Gioco tv della parola da indovinare finisce tra le indagini della Procura.

Il famoso gioco tv della parola da indovinare finisce finalmente tra le indagini della Procura. È la Procura della Repubblica di Pordenone che, in seguito alla denuncia del Codacons, sta svolgendo controlli in merito ad alcuni giochi televisivi effettuati tramite telefono da due emittenti locali: 7GOLD e CANALE ITALIA.
L’inchiesta della magistratura fa riferimento a due giochi precisi: nel primo bisogna indovinare la parola mimata dalle labbra di una persona dal volto non visibile. Invano ogni tentativo di mettersi in contatto con la trasmissione perché tempestivamente parte una registrazione vocale che invita a ripetere la chiamata.

E la triste sorpresa arriva dalla bolletta telefonica, con la quale si scopre che il costo della singola telefonata non sarebbe di 1 euro come dichiarerebbe la scritta in sovrimpressione, ma ben 12,50 euro con destinazione la società “NUM.KARUPA”.
La stessa cosa avverrebbe con la trasmissione “Jackpot”. A cambiare è solo il gioco che consisterebbe questa volta nell’indovinare una parola anagrammando le lettere in posizione sparsa. Destinatario della telefonata, oltre alla già menzionata società NUM.KARUPA, anche la società NUM.TELEUNIT.

Si tratta di vere e proprie truffe a danno dei telespettatori – afferma il Codacons – i quali in buona fede credono di partecipare ad un quiz in diretta, quando in realtà contribuiscono solo a far crescere i guadagni di aziende sulla cui serietà ora farà luce la Procura.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.