Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

08/08/2008
Alessandria, arrivano gli ispettori ambientali.

Si è tenuta la commissione consiliare Politiche per l’Ambiente presieduta da Mario Bocchio, alla quale era presente l’assessore al Decoro Urbano, Ugo Robutti.
In tale sede è stato illustrato, dal responsabile dell’associazione di Alessandria Giovanni Gandini, il progetto “Puliamo il Piemonte” redatto dall’associazione “Ambiente è Vita”, l'iniziativa rivolta alle scuole per sensibilizzare i giovani sulla salvaguardia dell’ambiente.
Nel corso dei lavori l’assessore Ugo Robutti ha annunciato – fatto veramente innovativo – l’istituzione degli ispettori ambientali del Comune di Alessandria.
Si tratta di un nucleo specializzato di cinque elementi, attualmente in forza all’Amiu, (saranno coordinati dal geom. Fulvio Barzizza) che, in stretta collaborazione con la Polizia Municipale, garantiranno una costante ed assidua vigilanza ambientale su tutto il territorio cittadino e nei sobborghi.

“Proprio in questi giorni stiamo perfezionando i dettagli del servizio che sarà attivo al massimo entro metà settembre – dichiara l’assessore Ugo Robutti -. Questo lavoro sinergico con la polizia municipale ci garantirà un controllo capillare che punterà sulla prevenzione e sulla repressione di chi abbandona indiscriminatamente i rifiuti sul territorio urbano, su chi sporca la città, sugli indisciplinati possessori di cani, su chi non smaltisce correttamente i rifiuti nel contesto della differenziata, su chi compie, in sostanza, azioni incivili contro l’ambiente e l’arredo urbano.”

Dal canto suo il presidente della Commissione, Mario Bocchio, tiene a sottolineare: “Siamo davanti ad una decisa task force per ricercare un’Alessandria più pulita, in perfetta sintonia con quanto previsto dal programma di mandato della giunta Fabbio, che anche, per quanto riguarda un settore così importante quale l’ambiente, dalle parole sta passando a fatti concreti, e, come tali, facilmente comprensibili agli occhi dei cittadini.”

Una delle priorità che si è data la commissione è quella di prestare massima attenzione al decoro urbano e l’assessore ha garantito che verrà potenziata la pulizia (spazzamento e lavaggio) delle strade e il taglio regolare dell’erba per dare subito l’immagine, a chi vi accede, della nostra città. Una città pulita, vivibile e rispettosa per l’ambiente.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.