Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

01/10/2008
Alessandria, la probabile localizzazione del nuovo Ospedale.

La Giunta Comunale ha approvato la delibera di "Localizzazione dell'area per la realizzazione del nuovo Ospedale di Alessandria".
Il documento, che si richiama al protocollo d'intesa firmato dal Sindaco, Piercarlo Fabbio, in rappresentanza del Comune, il 9 settembre scorso con Regione, Provincia e ASO individua innanzitutto i requisiti che l'area scelta dovrà possedere per la realizzazione della struttura.
Considerato che il documento tecnico allegato al protocollo d'intesa indica le caratteristiche specifiche il nuovo ospedale dovrà possedere ipotizzando un numero di 650 posti letto e un'area di 120 - 130.000 metri quadrati di superficie, la Giunta ha redatto un elenco di requisiti indispensabili all'area scelta.

Questi gli aspetti presi in esame:

a) urbanità: integrazione con il territorio e la città (collegamenti stradali);
b) corretto collegamento con tutti gli erogatori di servizi
c) inseribilità in complesso integrato (espandibilità o situazione in atto)
d) facilità di accesso reciproco e vicinanza con il presidio Borsalino
e) integrazione con la città e con il contesto socio-culturale
f) sicurezza e contenimento del rischio
g) idoneità del contesto ambientale.
A ognuno di questi punti è stato dato un peso: da 0 a 1 per i punti a), b), c), d), e) e da 0 a 2 per i punti f) e g).
Sul territorio comunale sono poi state individuate tre aree:
1) Area "Borsalino" di 147 mila metri quadrati, situata nei pressi del presidio Borsalino
2) Area "Fraschetta" di 170.000 metri quadrati, situata nei pressi della zona industriale D5
3) Area "Cristo" di 173.000 metri quadrati, situata tra la Zona 14 e Casalbagliano, in prossimità di via Casalbagliano.
Incrociando le caratteristiche delle tre aree con i requisiti richiesti si sono ottenuti i seguenti punteggi
1) Area "Borsalino" punti 5,70
2) Area "Fraschetta" punti 4,70
3) Area "Cristo" punti 6,90
La delibera passerà ora in Commissione Politiche del Territorio per approdare poi al Consiglio Comunale che effettuerà la scelta definitiva.

"La Giunta - commenta il sindaco, Piercarlo Fabbio - ha voluto proporre un metodo di scelta al consiglio Comunale, nel rispetto della sua sovranità in materia, partendo dall'individuazione di criteri desunti direttamente dalla relazione tecnica dell'ASO e sulle specifiche del nuovo ospedale. In aggiunta ha definito i due criteri riguardanti la sicurezza e il contesto ambientale che ritengo attengano direttamente al governo del territorio e ai suoi sviluppi. Ne è uscita una istruttoria di buon livello che penso il Consiglio possa apprezzare per la sua profondità e per la rigorosità metodologica. I punteggi costituiscono invece un'applicazione possibile di criteri da parte della tecnostruttura a cui abbiamo chiesto di motivare le scelte".
Stamattina è iniziato l'esame del documento da parte delle Commissioni Politiche del Territorio e Politiche della Salute.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.