Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

30/10/2008
Piemonte in rete contro la tratta, l'adesione della provincia.

La Giunta provinciale, presieduta da Paolo Filippi, informa dell’adesione al progetto comune, promosso dalla Regione Piemonte, denominato “Piemonte in rete contro la tratta”, a cui prenderanno parte enti locali e associazioni attive sul territorio regionale nell’intento di contrastare il traffico di esseri umani a scopi sessuali e per altre forme di sfruttamento (lavoro forzato, domestico e accattonaggio), favorendo il recupero e il reinserimento sociale e lavorativo delle vittime.

“Attraverso un lavoro di rete con agenzie e servizi del territorio – intervengono il presidente della Provincia, Paolo Filippi, e la vicepresidente, Maria Grazia Morando – ci proponiamo di raggiungere tutte quelle persone che si rivolgono spontaneamente agli operatori o che vengono raggiunte da unità mobili in strada, Forze dell’Ordine ed enti autorizzati, favorendone l’inserimento in strutture di pronta accoglienza protette 24 su 24 e promuovendo percorsi individualizzati di sostegno sanitario, psicologico e legale”.

Il progetto comporterà il costo complessivo di 1.319.533,15 euro, con un cofinanziamento della Regione Piemonte di 236.063,88 euro. La Provincia di Alessandria, da parte sua, dovrà contribuire con uno stanziamento di 5 mila euro, oltre a 10 mila euro come quota di valorizzazione del personale interno.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.