Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

06/12/2008
Valenza, nevicata: a disposizione c'erano pochi mezzi.

L’intensa nevicata la socrsa settimana ha provocato molti disagi. Alla circolazione innanzitutto, con strade al limite della praticabilità sino alla giornata di sabato, ma anche di altro tipo, primo tra tutti l’interruzione dell’erogazione della corrente elettrica, da venerdì a domenica in alcune vie della frazione Monte e per alcune ore di venerdì in corso Matteotti, sabato le scuole sono rimaste chiuse. Non sono mancati poi i danni, ad esempio alla struttura tensostatica che ricopre la piscina olimpionica.
Ora che l’emergenza è terminata è il momento dei bilanci che non sono certo positivi. Tanti i cittadini che in questi giorni hanno sollevato critiche all’amministrazione comunale, accusandola di non aver saputo affrontare in modo adeguato questa ‘emergenza’, per altro da tempo annunciata. L’assessore alla Protezione Civile, Salvatore Di Carmelo, non nasconde che le cose non siano andate come avrebbero dovuto. «Non voglio assolutamente nascondere che i disagi ci sono stati le critiche perciò sono in parte giustificate perché effettivamente la circolazione è stata problematica per diverse ore. Voglio però ricordare che fino a lunedì, tutti gli ufficio preposti, dall’Ufficio tecnico alla Polizia municpale all’Amv si sono impegnati senza sosta, senza risparmiarsi, per far tornare la situazione alla normalità».

Cosa allora non ha funzionato? «Abbiamo a disposizione pochi mezzi, solo cinque, e purtroppo si è dimostrato che non sono sufficienti. Prima di tutto gli interventi sono stati indirizzati a ripulire le strade in prossimità dell’ospedale, delle scuole, i parcheggi e quelle di massima circolazione con i pochi mezzi a disposizione e poi si è provveduto a passare nelle altre vie. Venerdì mattina i nostri mezzi erano già in servizio alle 4.30.
Ricordo poi - sottolinea Di Carmelo - che la conformazione del nostro centro storico è particolare, è fatto di vie strette, alcune anche con forti dislivelli, qui sarebbe necessario avere a disposizione mezzi particolari, che attualmente non abbiamo»

fonte: Il Piccolo





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.