Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

03/09/2010
Sostegno alle nuove attività imprenditoriali, dal 13-9 le domande.

Quattro milioni di euro alle Province piemontesi per sostenere le nuove attività imprenditoriali e inizio dal 13 settembre di misure per favorire l’autoimpiego e la creazione d’impresa sono i contenuti di due delibere approvate dalla Giunta regionale su iniziativa dell’assessore al Lavoro, Claudia Porchietto.

“Nel primo caso - annuncia l’assessore - si tratta di risorse legate al Fondo sociale europeo e destinate agli sportelli provinciali per accompagnare i cittadini nella creazione di nuove imprese. In un momento di crisi quale quello attuale è fondamentale favorire in tutti i modi chi ha voglia di spendersi in prima persona per produrre sviluppo e auto-occupazione. L’attività posta in essere dalle Province in sinergia con Finpiemonte e Regione è importantissima, perché da un lato aiuta i cittadini a slegarsi dai lacci e laccioli che rischiano di spegnere i sogni che stanno sempre dietro alla volontà di chi vuole fare impresa, dall’altro perché sarà funzionale a indirizzare i nuovi imprenditori
verso le misure più coerenti del Piano straordinario per l’occupazione”.

“Il 13 settembre - anticipa Porchietto - sarà invece la prima data utile dalla quale le imprese e i titolari di partita Iva potranno presentare le domande per accedere alle iniziative a favore dell’autoimpiego e della creazione d’impresa. Per la prima volta abbiamo previsto uno strumento che finanzia anche i lavoratori autonomi”. E poiché in primavera era stato annunciato che già a fine giugno tali interventi sarebbero stati attivati, la Regione ha deciso di permettere l’accesso agli aiuti anche alle nuove imprese a cui scadono i 15 mesi dalla costituzione nel periodo che intercorre dalla data di approvazione del Piano al 13 settembre.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.