Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

28/09/2010
La nocciola Piemonte è la più buona del mondo.

Non ci sono dubbi: la nocciola Piemonte è la più buona al mondo. Il suo segreto è la consistenza, ma anche la dolcezza e un aroma intenso e persistente che esalta la percezione della frutta a nocciolo.
A dimostrarlo scientificamente è l’analisi condotta dal Centro Studi Assaggiatori, l’unità di ricerca sull’analisi sensoriale più avanzata e completa in Italia che ha già firmato la certificazione sensoriale di prodotti come il Valcalepio Doc, l’Espresso Italiano Certificato e il tartufo bianco d’Alba. La metodologia utilizzata si basa su una scheda sensoriale complessa che attraverso numerosi descrittori genera un albero degli aromi del prodotto.

Le valutazioni di un team di 9 giudici qualificati sono state eseguite su tre tipologie di campioni di nocciole provenienti dal Piemonte, dal Lazio e dalla Turchia, le tre qualità più diffuse e usate al mondo. Si è partiti dalla nocciola cruda, per passare, poi, a due prodotti trasformati, biscotto e mousse, preparati dal medesimo operatore con la stessa ricetta e unica variante la materia prima data dalle tre diverse tipologie di nocciole. Ne è emerso che, rispetto alle altre due contendenti, la nocciola Piemonte è quella dotata dei “generatori edonici” più efficaci, ovvero è quella con le qualità caratterizzanti che più incidono sulla piacevolezza gustativa dei prodotti.

“Certi dell’assoluta superiorità della nostra Nocciola Piemonte ne abbiamo chiesto l’analisi e il confronto a una realtà autorevole come il Centro Studi Assaggiatori, per dimostrare in modo scientifico che è la migliore al mondo - rivela Alberto Cirio, assessore regionale al Turismo - I risultati sono l’importante conferma del perché la nocciola piemontese, e i prodotti dolciari che da essa nascono, abbiano un successo riconosciuto a livello mondiale. Questa forza, la bontà unica della nocciola “born in Piemonte” deve essere valorizzata anche, come elemento di promozione turistica del territorio. Dobbiamo ringraziare i nostri contadini per il continuo e sapiente lavoro nelle nostre colline e vogliamo, attraverso questa promozione, garantire un elevato prezzo di mercato che ripaghi ampiamente la loro grande fatica”.

"L'eccellenza qualitativa della nocciola Piemonte finalmente riconosciuta dai più alti livelli scientifici deve poter essere sfruttata come fonte di reddito per l'agricoltura piemontese - aggiunge l’assessore all’Agricoltura, Claudio Sacchetto - La ricerca di sinergie anche con il mondo industriale locale deve sicuramente essere filo conduttore per la politica coriolicola dei prossimi anni".





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.