Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

29/10/2010
Alessandria, iniziativa benefica per il Canile e Gattile.

"Questa 'cena da cani' è sicuramente apprezzabile da diversi punti di vista". Così l'assessore al Welfare animale, Manuela Ulandi, commenta 'A cena con Charlie', la serata che si svolgerà domani sera in Cittadella e i cui proventi saranno devoluti al Canile e al Gattile di Alessandria.

"Innanzitutto il fine benefico e il sottolineare l'importanza della Pet Therapy - continua l'assessore -, ma anche la sperimentazione della formula che consente di cenare con il proprio amico a quattro zampe. Abbiamo individuato nel Salone Ristorante della Cittadella il luogo ideale. Sono circa 7 milioni le famiglie italiane che hanno un cane dal quale non ci si vuole separare neppure al ristorante: vogliamo porre attenzione a loro, spesso molto limitate nella propria libertà di scelta.

Alessandria si conferma, quindi, 'città accogliente' e auspichiamo che questa iniziativa possa rappresentare l'inizio della diffusione di una nuova cultura, già presente in altri Paesi, che coniughi le diverse esigenze superando la scarsa considerazione della società nei confronti dei 4 zampe".

"L'occasione servirà, inoltre - conclude l'assessore Ulandi -, per fare conoscere le nuove iniziative del nostro Canile sanitario fra le quali, per esempio, la possibilità di portare a spasso i quattro zampe ospiti della struttura: un'attività che porta beneficio non solo a loro ma anche a tutte le persone che, per diversi motivi, solitudine, malattia o semplice passione, vogliano dedicare qualche ora del proprio tempo a dare e ricevere amore'.

La cena è aperta a tutti i cittadini iscritti all'anagrafe umana e canina. Ai cani verrà servito un menù ad hoc (offerto dalla Pet Food "Monge S.P.A.") dai volontari dell'Associazione Senape e ATA -Associazione Tutela Animali, che gestiscono il Canile e il Gattile di Alessandria. Si raccomanda la partecipazione di cani regolarmente vaccinati, abituati a frequentare i luoghi pubblici e ad interagire pacificamente con i propri simili. Il costo di partecipazione è di 25 euro a persona, gratuito per il cane.

Le prenotazioni dovranno essere effettuate ai seguenti numeri:
349.5240237 oppure 348.4529037 specificando il numero dei partecipanti e l'eventuale presenza del proprio cane.

Si tratta di un'iniziativa realizzata in collaborazione con l'Hospice Il Gelso e l'Asl di Alessandria.

La serata sarà anche l'occasione per presentare un liquore, presto in commercio, il cui 5% dell'utile sarà destinato proprio alle due strutture comunali di ricovero per cani e gatti.
Il liquore a base di alloro, realizzato con la collaborazione dell'enologo Donato Lanati e della Distilleria Artigianale Alì di Canelli, sì chiamerà "Le erbe di Charlie" e si prefigge di diventare un prodotto d'eccellenza dell'alessandrino, ma anche un simbolo del legame fra l'uomo e l'animale che diventa fonte di sostegno e amore nel momento della sofferenza.

MENÙ

Sangria di benvenuto con pizza vegetariana

Crostone d'autunno

Ravioli di magro al tartufo

Bistecca vegetariana al forno
Funghi ai sapori del bosco
Ceci della Fraschetta

Tris di formaggi

Macedonia di frutta secca con castagne e panna

Vino






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.