Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

24/11/2010
Casale M.to, piano neve: 29 mezzi e 42 persone impegnate.

Le previsioni metereologiche iniziano a indicare le prime nevicate a bassa quota per il prossimo fine settimana e l’assessorato ai Lavori Pubblici, guidato da Nicola Sirchia, è già pronto per intervenire con celerità ed efficienza.
«Nei mesi di giugno e luglio – ha spiegato l’assessore Sirchia – gli uffici hanno già acquistato 3 mila quintali di sale marino, già stoccati nei nostri magazzini e pronti all’impiego. Gli spandisale in dotazione saranno sette: tre mezzi comunali e quattro privati».
Nel caso di nevicate intense è già pronta la squadra d’intervento: 29 mezzi impiegati, 22 dipendenti comunali e 20 spalatori. Sono questi i numeri messi in campo.
Nello specifico, i mezzi meccanici per lo sgombero della neve saranno quattro del Comune e 25 di sedici ditte private. Gli uomini del Comune, invece, si dividono tra personale tecnico e personale impiegato sui mezzi e in magazzino. I 20 spalatori sono invece delle cooperative Ginkgo Biloba e Coopolis.
«Il piano predisposto per lo sgombero e spazzamento della neve – ha
sottolineato Nicola Sirchia – prevede ben 29 percorsi in tutta la città. Questo non significa, però, che non si sia in grado di intervenire con velocità in quelle situazioni critiche segnalate tempestivamente».
Lo scorso inverno, ad esempio, un fondamentale aiuto è stato dato dalle
applicazioni del web 2.0, come Facebook: «Dalla mia pagina personale – ha ricordato l’assessore ai Lavori Pubblici – abbiamo ricevuto segnalazioni in tempo reale che ci hanno permesso di intervenire efficacemente in poco tempo. È per questo motivo che chiedo la collaborazione di tutti i casalesi: in caso di neve si deve cercare di utilizzare il meno possibile gli automezzi privati e di farlo solo in caso di reale necessità. Questo ci permetterà di lavorare meglio e più velocemente. Per ogni problematicità è possibile contattare il comando di Polizia Locale».
Quest’anno, per prapararsi adeguatamente, è stato inoltre programmato un incontro, che si terrà venerdì prossimo (26 novembre) alle ore 17,00 presso l’ufficio Lavori Pubblici del Comune di Casale Monferrato, con gli amministratori di condominio per affrontare le problematiche legate alla pulizia dei marciapiedi dalla neve e ai parcheggi che, potenzialmente, potrebbero ostruire il passaggio dei mezzi meccanici.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.