Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

16/12/2010
Alessandria, il 18 mercatino del baratto In Via Gandolfi.

Sabato 18 dicembre 2010, a partire dalle ore 15.30, nel parco giochi di Via Gandolfi si svolgerà il MERCATINO DEL BARATTO, un momento di scambio di oggetti usati ma anche un'occasione di festa che rappresenta, non solo simbolicamente, un luogo di relazione e vicinanza tra le persone.
La partecipazione e lo scambio degli oggetti usati è gratuita: l'organizzazione mette a disposizione solo alcuni tavoli e, per questo, si invitano i partecipanti ad attrezzarsi di un piano di appoggio per l'esposizione dei propri oggetti.
Il pomeriggio prevede, inoltre, momenti di animazione per bambini e musica.
Questa iniziativa nasce all'interno del Progetto "Habital", una sperimentazione promossa dal Comune di Alessandria che ha beneficiato anche di un contributo della Regione Piemonte attraverso un bando sulla sicurezza integrata. L'Ente gestore è il CISSACA che ha sviluppato una partnership con ASL-AL e ATC affidando l'operatività al Consorzio di Cooperative Sociali "Consolidale".

Il progetto Habital si propone una serie di azioni rivolte alla cittadinanza, mirate a diffondere e rafforzare la percezione di sicurezza e di benessere e a promuovere miglioramenti nel territorio che aumentino la qualità della vita della comunità locale. Nella sua fase sperimentale il progetto coinvolge in modo specifico la realtà di Via Gandolfi e Via Vassallo Giarola, all'interno del quartiere Cristo.
Le azioni di ascolto e sostegno alle persone, elementi fondamentali del progetto, hanno l'obiettivo di sviluppare pratiche di solidarietà tra i condomini sostenendo la formazione di "facilitatori naturali" (amici, vicini di casa, persone capaci e sensibili) che hanno il compito di affiancare le persone particolarmente fragili, garantendo continuità e collegamenti con i servizi socio-sanitari.
Il progetto HABITAL è attivo dal mese di settembre 2009. Le azioni realizzate sono state diverse: feste cittadine, apertura di uno sportello di accoglienza degli abitanti chiamato "Casahabital", una mostra fotografica sui cambiamenti del quartiere, animazioni di strada nel periodo estivo, gruppi di scambio e incontro, collaborazione con le associazioni e le realtà del territorio, ascolto e sostegno alle persone in difficoltà. Le azioni attualmente in programma sono: gruppi di alfabetizzazione per donne, riunioni di condominio, momenti di animazione del territorio.

Per l'iscrizione e informazioni sul mercatino è possibile chiamare i numeri telefonici 335/1327967 o 338/7563280




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.