Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

13/09/2011
Le decisioni della Giunta regionale del 13 settembre.

Sviluppo della cooperazione, gare per il trasporto ferroviario, progetti per le imprese dello spazio alpino e caccia sono i principali argomenti esaminati il 13 settembre dalla Giunta regionale. La riunione è stata coordinata dal presidente Roberto Cota.

Cooperazione. Il programma degli interventi per lo sviluppo e la promozione della cooperazione previsto dalla l.r. 23/2004 stabilisce, come proposto dall’assessore Massimo Giordano, che le società cooperative a mutualità prevalente ed i loro consorzi possono presentare domanda per il sostegno dei soggetti di nuova costituzione e degli investimenti che portano un incremento occupazionale di una o più unità a tempo indeterminato ed a orario pieno (riguardanti giovani tra i 18 ed i 35 anni, lavoratori e lavoratrici in cassa integrazione, in mobilità o provenienti da aziende in liquidazione o sottoposte a procedure concorsuali o da stabilimenti dismessi, disoccupati, emigrati piemontesi, persone inserite in un programma di protezione sociale, accolte dai centri antiviolenza o con status di rifugiato). Si potranno ottenere finanziamenti a tasso agevolato per acquisire macchinari, attrezzature, arredi ed automezzi, costruire immobili, attivare o adeguare impianti tecnici e locali necessari per l’esercizio delle attività, nonché contributi a fondo perduto per spese generali di avviamento, introduzione e sviluppo dei sistemi di certificazione di qualità e della rintracciabilità dei prodotti, creazione di reti commerciali, in via telematica, formazione professionale e manageriale dei soci, consolidamento di sistemi di rendicontazione sociale e di controllo di gestione.

Trasporto pubblico. Sarà la Società di committenza regionale (SCR) a predisporre, su proposta dell’assessore Barbara Bonino, il capitolato speciale di gara e tutti gli atti necessari per attivare le procedure ad evidenza pubblica per la messa a gara del servizio pubblico di trasporto ferroviario. Le attività assegnate dovranno concludersi entro il 31 ottobre 2012.

Spazio alpino. La Regione, su proposta dell’assessore Massimo Giordano, parteciperà ai progetti Alps4EU in qualità di capofila e Alplastics in qualità di partner. Il primo intende rafforzare le strategie di coordinamento tra enti e poli di innovazione dell’area alpina di Italia, Francia, Svizzera, Germania, Austria e Slovenia mediante l’individuazione di collaborazione congiunta e strategie comuni; il secondo vuole elaborare strategie rivolte all’innovazione dei poli della plastica dello spazio alpino. Entrambi i progetti si inseriscono nelle azioni del Programma pluriennale regionale per la competitività 2011-15.

Caccia. Fissati, su proposta dell’assessore Alberto Sacchetto, i piani numerici di prelievo della volpe, della starna e della pernice rossa negli ambiti territoriali di caccia e nei comprensori alpini per la stagione venatoria 2011-12. Il cacciatore dovrà dare giornalmente comunicazione di ogni abbattimento effettuato al presidente dell’ente di ammissione. Questi, una volta completato il piano, dovrà pubblicizzare la chiusura dell’attività.

Sono stati inoltre approvati:

- su proposta dell’assessore Ugo Cavallera, le variante n.6 al piano regolatore di Almese (TO) e il piano regolatore generale comunale di Casalvolone (NO);

- su proposta dell’assessore Alberto Cirio, 100.000 euro al Comune di Cuorgné per la messa in sicurezza e l’adeguamento dell’impianto elettrico della scuola elementare Peno, 100.000 euro al Comune di Perosa Argentina per l’adeguamento sismico della scuola media, nonché l’individuazione della aree sciabili del comprensorio del Mottarone ubicate nel territorio di Stresa.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.