Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

19/10/2011
Le decisioni della Giunta regionale del 18 ottobre.

Dimensionamento delle autonomie scolastiche, fondi per i Poli di Innovazione, realizzazione della rete dei sensori di traffico in tempo reale, rinuncia alla partecipazione come socio fondatore a nove istituti scientifici sono i principali argomenti esaminati il 18 ottobre dalla Giunta regionale. La riunione è stata coordinata dal presidente Roberto Cota.

Autonomie scolastiche. Sono stati fissati, su proposta dell’assessore Alberto Cirio, i criteri per la programmazione e la definizione del piano regionale di dimensionamento delle autonomie scolastiche piemontesi e per la programmazione dell’offerta formativa per l’anno scolastico 2012/13 e per gli anni successivi, in un’ottica di razionalizzazione della spesa. Tali criteri e indirizzi saranno poi trasmessi alle Province per la redazione dei piani di competenza. Sarà istituito un tavolo di confronto tra Regione, Province e Ufficio scolastico regionale proprio per concordare una proposta unificata.

Poli di Innovazione. Su proposta dell’assessore Massimo Giordano, è stata deliberata la dotazione finanziaria di 30 milioni di euro che verrà messa a disposizione dei 12 Poli di Innovazione, strumenti di politica industriale a sostegno della competitività delle imprese. I fondi, prelevati dall’asse I “Innovazione e transizione produttiva” del Programma operativo regionale 2007-2013, ssono così ripartiti: 7 milioni di euro per il 2011, 20 per il 2012 e 3 per il 2013. Saranno utilizzati per il finanziamento delle attività di investimento e funzionamento dei gestori, gli studi di fattibilità, i progetti di ricerca e innovazione, l’acquisizione di servizi qualificati per l’innovazione.

Traffico in tempo reale. E’ stata approvata, su proposta dell’assessore Barbara Bonino, la bozza di protocollo d’intesa per realizzare un progetto di costruzione della rete dei sensori di traffico in tempo reale sulle strade provinciali, che comprende anche lo scambio dei dati riguardanti tutto il traffico automobilistico. L’attuazione del progetto, pee il quale sono stanziati 3.523.000 euro, avverrà in varie fasi.

Rinuncia a socio fondatore di istituti scientifici. Su proposta dell’assessore Elena Maccanti si chiede al Consiglio regionale di approvare la rinuncia della Regione a partecipare come socio fondatore ad alcuni enti: Fondazione Isi, Asp, Fondazione per le biotecnologie, Icer, Isaidat, Fondazione Michele Pellegrino, Fondazione Ariodante Faretti, Centro Studi Nuccia Fonio Mortara, Coripe Piemonte, tenuto conto delle finalità istituzionali della Regione in materia di ricerca scientifica e tecnologica e della necessità di concentrare le risorse disponibili in ambiti di ricerca fortemente finalizzati e coordinati in un’ottica di sistema con gli Atenei.

Sono stati inoltre approvati:

- su proposta dell’assessore Giordano, il programma di attività per l’anno 2011 dell’Osservatorio regionale della cooperazione con il finanziamento di 100.000 euro ed i criteri per incentivare i progetti finalizzati a sostenere il processo di sviluppo, il consolidamento e la conversione delle società cooperative a favore dei Centri di consulenza tecnica accreditati nel 2011;

- su proposta dell’assessore Cirio, la modifica e l’integrazione dello statuto dell’associazione per l’organizzazione dei World Masters Games;

- su proposta dell’assessore Cavallera, la variante strutturale numero nove al Piano regolatore generale di Priero (Cuneo);

- su proposta dell’assessore Monferino, la terza revisione trimestrale per l’anno 2011 del Prontuario terapeutico e la sospensione della convenzione con la casa di cura privata “Villa Cristina” di Savonera, in attesa che vengano realizzati gli adeguamenti necessari agli standard richiesti dalla normativa vigente;

- su proposta dell’assessore Casoni, il programma di attività 2011 dell’Osservatorio regionale del commercio, che ha il compito di assicurare un sistema di monitoraggio e di valutazione sull’entità e sull’efficienza della rete distributiva in Piemonte;.

- su proposta dell’assessore Quaglia, l’affidamento dell’incarico di direttore della direzione regionale della Sanità a Sergio Morgagni, il rinnovo dell’incarico di direttore ad interim della direzione Comunicazione Istituzionale della Giunta regionale a Luciano Conterno, il rinnovo dell’incarico di direttore ad interim della direzione Controllo di gestione a Sergio Rolando.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.