Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

20/10/2011
Libia, Gheddafi catturato e poi ucciso.

Le televisione di Tripoli alle 13 ora locale ha annunciato la cattura di Muammar Gheddafi. Il raìs, per oltre trent'anni al potere in Libia, è stato catturato a Sirte dalle forze del Consiglio nazionale di transizione. Secondo fonti mediche, a Sirte è stato inoltre ucciso il ministro della Difesa del regime del Colonnello.
Muammar Gheddafi, in un primo tempo dato per catturato a Sirte, è morto. E' quanto aveva confermato la tv libica. In precedenza, la stessa emittente aveva annunciato che il raìs era stato ferito a entrambe le gambe. Gheddafi sarebbe deceduto durante il trasporto in ambulanza a Misurata.

La morte dell'ex raìs libico Gheddafi è stata confermata dal Consiglio nazionale dei ribelli. Lo ha annunciato 'Libya Tv' che fa capo agli insorti. L'emittente ha anche annunciato un discorso televisivo del presidente del Cnt, Mustafa Abdel Jalil. Muammar Gheddafi sarebbe stato ucciso con un colpo alla testa. Lo riferisce la stessa tv.
"La guerra è finita: sic transit gloria mundi.... Così il premier Berlusconi aprendo l'assemblea del gruppo PdL alla Camera, ha commentato - secondo quanto riferito da alcuni presenti - la notizia della morte di Gheddafi. Berlusconi ha affrontato i temi italiani: "Non ho mai pensato ad elezioni an- ticipate",ma "siamo disponibili ad una una modifica che renda inutile il referendum" sulla legge elettorale. No ad un partito nuovo,o una lista personale ma nel 2013 "forse cambiamo nome al PdL".

Con la morte di Gheddafi "si chiude una drammatica pagina in Libia. C'è da augurarsi che si costruisca un Paese nuovo, libero e unito". Così il presidente della Repubblica Napolitano ai giornalisti che gli chiedevano un commento sulla morte di Gheddafi. Napolitano ha parlato brevemente con i giornalisti subito dopo la sua visita alla Domus mazziniana a Pisa, appena restaurata. Accolto dagli applausi di una piccola folla, ha chiuso così la sua visita e poi è ripartito per Roma.

La morte di Muammar Gheddafi non porte- rà alla fine degli scontri in Libia. E' l'opinione espressa dal segretario di Stato americano, Clinton, alla tv Cbs. L'Unione europea, attraverso il presidente Ue Van Rompuy e quello della Commissione, Barroso, saluta "la fine dell'era del dispotismo" e auspica che la Libia "volti pagina e abbracci un nuovo futuro democratico".






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.