Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

03/11/2011
Maltempo, si invitano i piemontesi a tenersi informati.

Il presidente della Regione, Roberto Cota, invita i piemontesi a tenersi costantemente informati sull’evoluzione del tempo nei prossimi giorni, in quanto si prevede l’arrivo di una vasta perturbazione atlantica.

A questo proposito, annuncia che “la Protezione civile della Regione Piemonte ha già attivato tutte le misure necessarie di previsione, oltre all’eventuale attivazione di fase di pre-allerta” ed invita “i cittadini piemontesi, a partire dalla giornata di giovedì, a tenersi informati sull’evoluzione della situazione, che sarà costantemente monitorata dal Centro funzionale regionale”.

L’arrivo di una vasta perturbazione atlantica porta un cambiamento significativo delle condizioni meteorologiche sul Piemonte, con piogge dal pomeriggio del 3 novembre fino alla giornata di domenica 6, quando si assisterà ad una attenuazione dei fenomeni. La persistenza delle precipitazioni è dovuta alla presenza di un’area di alta pressione sull’Europa orientale che blocca il naturale spostamento della perturbazione verso est.

Le zone ove la perturbazione sarà più attiva saranno quelle pedemontane settentrionali (Verbano, Biellese e Canavese) e quelle appenniniche, dove si verificheranno anche fenomeni di tipo temporalesco. La quota delle nevicate sarà in rialzo dai 2000 m di giovedì ai 2400 metri di venerdì e sabato. Tale situazione potrà determinare condizioni di criticità per rischio idrogeologico nelle giornate di venerdì e sabato in particolare su tali zone.

“ A fronte di queste previsioni meteorologiche diramate dal Centro funzionale regionale - dichiara l’assessore regionale alla Protezione civile, Roberto Ravello - il settore di Protezione Civile della Regione Piemonte ha provveduto ad informare le strutture operative del sistema e sulla base delle proprie procedure operative e dell’evoluzione della situazione meteorologica sta valutando, in queste ore, tempi e modalità della possibile apertura della sala operativa e la messa in stato di preallerta di tutte le componenti del volontariato piemontese e dei presidi logistici regionali. Proprio alle strutture ed ai volontari del sistema va il ringraziamento mio personale e di tutta la comunità piemontese per l’impegno e lo spirito di sacrificio dimostrato in ogni occasione”.

L’attivazione del sistema regionale di Protezione civile avrà luogo solo a partire dalla comunicazione di “ moderata criticità - fase di preallerta ” contenuta nel bollettino emesso ogni giorno alle ore 13 dal Centro funzionale regionale.

Per consentire alla Protezione civile di presidiare in modo efficace il territorio, la Giornata regionale in programma per sabato 5 novembre è stata annullata .




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.