Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

07/04/2012
Valenza, albanesi arrestati per spaccio di droga.

Da qualche giorno gli uomini della Squadra Mobile stavano controllando una casa isolata nelle vicinanze del cimitero di Valenza, all’interno della quale e nel terreno di pertinenza erano stati notati movimenti sospetti di persone e, soprattutto, la costante presenza di due soggetti che, pur non essendo residenti, risultavano di fatto dimorarvi in pianta stabile.

Così nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile, coordinati da Domenico Lopane, hanno deciso di controllare i due individui (i 28enni albanesi Mehmet Llatja e Ermal Matishi, entrambi abitanti in Valenza e di procedere alla perquisizione dell’abitazione.

All’interno della stessa sono stati così rinvenuti e sequestrati alcuni involucri di cocaina, già pronti per essere ceduti agli acquirenti, per un peso complessivo di oltre 40 grammi lordi, unitamente al materiale necessario al confezionamento delle dosi stesse.

Nel corso della perquisizione, nascosta sotto della cenere, è stata anche ritrovato un revolver completo di munizioni.

I due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di arma comune da sparo alterata e relativo munizionamento.

Fonte Oggicronaca






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.