Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

30/04/2012
Valenza, Paolo Soban in merito al Rave party illegale.

In merito ai problemi che i cittadini di Valenza stanno sopportando a causa della manifestazione illegale che si sta svolgendo sulle rive del Po (il cosiddetto rave party) come Amministrazione Comunale della città di Valenza vogliamo informare che ci siamo subito attivati per cercare di limitare i problemi.
Io stesso mi sono recato immediatamente nella mattinata di ieri sul luogo dell'evento per monitorare la situazione, costantemente presidiata dalle forze dell'ordine (polizia, carabinieri, polizia locale) e coordinata dalla Questura di Alessandria.

Il capo gabinetto della Questura mi ha potuto solo confermare che tutti i manifestanti provenienti dalla nostra stazione ferroviaria, o in auto dalla nostra provincia (quindi dalla nostra sponda del fiume), sono stati controllati e schedati, ma la stessa manifestazione si sta svolgendo sul territorio comunale di Torre Beretti, oltretutto in regione Lombardia, ricadendo sotto giurisdizione della Questura di Pavia.
Purtroppo per la conformazione morfologica delle rive del Po e la posizione della nostra città i maggiori problemi, dal punto di vista di disturbo acustico, vengono sopportati dai cittadini valenzani.
Abbiamo richiesto lo sgombero dell'area e l'individuazione degli organizzatori di questa manifestazione abusiva e non autorizzata per evitare che in futuro si ripeta.
Oltre ai problemi di disturbo della quiete pubblica siamo preoccupati per l'inquinamento ambientale che ne deriverà, svolgendosi sui terreni del Parco della Garzaia di Valenza. Sia per quanto riguarda la spazzatura lasciata e la mancanza di qualunque tipo di servizio igienico, sia per il disturbo arrecato agli animali della zona.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.