Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

20/05/2012
Terremoto nella notte in pianura Padana ed in Emilia, la situazione.

Un terremoto di magnitudo 4.1 è stato registrato in pianura Padana, tra le province di Modena, Mantova, Ferrara e Rovigo. Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma ha avuto ipocentro a 6,2 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni modenesi di Finale Emilia e San Felice sul Panaro, e di quello mantovano di Sermide. Il movimento tellurico è stato seguito da una replica di magnitudo 2.2. non risultano danni a persone o cose.
Crolli in alcune fabbriche di Bondeno, in provincia di Ferrara, sono stati segnalati ai vigili del fuoco dopo la forte scossa di terremoto registrata vicino Bologna poco dopo le 4. Secondo le prime informazioni dei pompieri, che stanno già intervenendo, ci sarebbero delle persone coinvolte. Crollato anche un campanile a Sant'Agostino, sempre nel Ferrarese.

La prima vittima del sisma è una persona morta nel crollo di un capannone industriale nella zona di Bondeno, nel Ferrarese, gravemente danneggiato dal terremoto di stanotte. Lo ha reso noto il responsabile della protezione civile dell'Emilia-Romagna, Demetrio Egidi. Ci sarebbero anche due feriti nella zona di Sant'Agostino. E' in corso a Mirandola (FE), l'evacua- zione dei malati gravi ricoverati nell' ospedale cittadino. A scopo precauzionale, si sta evacuando anche una casa per anziani a Finale Emilia,

Un'ora dopo la scossa di magnitudo 5.9 avvertita stanotte in tutto il nordest, una forte replica di magnitudo 4.9 c'è stata alle 5:03 nel nord della provincia di Modena, sempre nella stessa zona. Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro nei pressi dei comuni di Camposanto, Cavezzo, Medolla,Mirandola e San Felice sul Panaro dove è crollata la chiesa del paese. In Veneto,a Ficarolo (RO), crollato un fienile e parte del tetto di una chiesa.

Sale a tre il bilancio delle vittime del terremoto che ha colpito l'Emilia Romagna: secondo il 118, due persone sono morte a Sant'Agostino di Ferrara, sotto le macerie di una fabbrica di ceramica. E' confermato il primo decesso,avvenuto nel crollo di un capannone industriale a Ponte Rodoni di Bondeno. Una terza replica del sisma è stata re- gistrata con magnitudo 2.9 alle 5:44 sempre nella stessa zona, in provincia di Modena.

Il capo della Protezione civile, Franco Gabrielli è in viaggio verso Ferrara per un briefing, previsto stamane in prefettura. Subito dopo si recherà a Modena. Insieme ai colleghi della Protezione civile dell'Emilia-Romagna e alle altre forze, si farà il punto della situazione del terremoto che ha colpito l'Emilia nella notte, per fare un piano degli interventi più urgenti,in particolare nelle zone del modenese e del ferrarese.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.