Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

21/05/2012
Le decisioni della Giunta regionale del 21 maggio.

Vendita degli alloggi di edilizia agevolata, ICT e modifiche al Piano di sviluppo rurale sono i principali argomenti esaminati il 21 maggio dalla Giunta regionale. La riunione è stata coordinata dal presidente Roberto Cota.

Vendita alloggi. Come proposto dal vicepresidente Ugo Cavallera, gli alloggi di edilizia agevolata destinati alla locazione permanente, costruiti da cooperative o imprese e finanziati con contributi pubblici, potranno essere venduti agli assegnatari previa autorizzazione della Regione e nel rispetto di precise condizioni: decorrenza di almeno dieci anni dall’ultimazione dei lavori, conclusione del procedimento tecnico ed amministrativo dell’intervento, restituzione anche anticipata dei contributi concessi, richiesta che riguardi almeno la metà degli alloggi compresi nell’insediamento, impegno della cooperativa a destinare eventuali plusvalenze per la costruzione di nuovi alloggi per la locazione permanente.

ICT. Un disegno di legge presentato dall’assessore Massimo Giordano e che passa ora all’esame del Consiglio si propone di riordinare le attività della Regione nel settore dell’Information and Communication Technology. Diversi gli obiettivi che si intendono raggiungere: consolidamento dell’ICT nello sviluppo dell’economia, superamento del divario digitale, realizzazione di interventi infrastrutturali e tecnologici idonei ad assicurare al territorio elevati livelli di competitività, conseguimento di elevati standard di qualità dell’azione amministrativa, diffusione della cultura informatica come presupposto del progresso sociale ed economico, costituzione di una società regionale per l’innovazione digitale a totale capitale pubblico per mezzo della trasformazione del CSI-Piemonte.

Piano di sviluppo rurale. Vengono recepite, su proposta dell’assessore Claudio Sacchetto, le modifiche al Piano di sviluppo rurale 2007-2013 che la Regione aveva presentato alla Commissione europea e che questa ha approvato. Le principali riguardano l’uso dei servizi di consulenza, lo sviluppo di nuovi prodotti o tecnologie nel settore agroalimentare, il miglioramento dei pascoli montani, i pagamenti agroambientali, l’inserimento della razza caprina grigia delle valli di Lanzo tra quelle oggetto di conservazione, l’introduzione di una nuova azione riguardante gli investimenti per lo sviluppo dei siti di grande pregio naturale.

Sono stati inoltre approvati:

- su proposta del vicepresidente Ugo Cavallera, la variante generale al piano regolatore generale di Front (To);

- su proposta dell’assessore Claudio Sacchetto, la continuazione del piano di profilassi della batteriosi dell’actinidia e le disposizioni per l’assegnazione dei diritti di impianto di superfici vitate dalla riserva regionale.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.