Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

02/07/2012
La nuova azienda ospedaliera Città della Salute e della Scienza.

Entrerà in esercizio ufficialmente il 1° luglio la nuova azienda ospedaliera Città della Salute e della Scienza di Torino, che ingloba San Giovanni Battista, CTO/Maria Adelaide e Regina Margherita/Sant’Anna.

Come rileva l’assessore regionale alla Sanità, Paolo Monferino, “diamo vita ad una delle più grandi ed importanti aziende ospedaliere d’Italia. La Città della Salute sarà un polo medico, sanitario, ospedaliero ed universitario di eccellenza nel panorama nazionale”.

“Il nuovo Piano socio-sanitario - ricorda Monferino - persegue l’obiettivo di rendere sostenibile il sistema sanitario piemontese, anche alla luce dei minori trasferimenti previsti dal Governo centrale, mantenendo le eccellenze che già caratterizzano le nostre strutture. Proprio in quest’ottica, si pone la costituzione della nuova azienda, esempio di razionalizzazione e valorizzazione delle eccellenze sanitarie piemontesi. L’integrazione tra ospedale e Università, con la quale ci siamo ampiamente confrontati, garantirà la centralità dell’azione di ricerca e di didattica dell’ateneo nel processo di valorizzazione dell’azienda”.

“Il nostro compito - aggiunge il direttore dell'azienda, Angelo del Favero - è valorizzare al meglio le eccellenze delle strutture ospedaliere che abbiamo integrato sul piano assistenziale e della ricerca, non solo a livello italiano, ma anche internazionale. Il nuovo atto aziendale, alla luce delle linee guida del Piano regionale, vedrà una significativa riorganizzazione e valorizzazione di eccellenze all’insegna della sostenibilità”.

La nuova azienda si presenta come una vera e propria città nella città: conta alle Molinette 5997 dipendenti, 95 reparti, 1270 posti letto, 50.657 ricoveri annui, 78.357 passaggi al pronto soccorso; al Sant’Anna 1288 dipendenti, 477 posti letto, 28.587 ricoveri annui, 25.972 passaggi al pronto soccorso, 7667 parti annui; al Regina Margherita 1058 dipendenti, 286 posti letto, 13.521 ricoveri annui, 47841 passaggi annui al pronto soccorso; al Cto/Maria Adelaide 1890 dipendenti, 36 reparti, 419 posti letto, 15.574 ricoveri annui, 46.054 passaggi al pronto soccorso.







Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.