Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

02/07/2012
Le decisioni della Giunta regionale del 2 luglio.

Dispersione scolastica, dimensionamento scolastico, sicurezza sul lavoro, contributi per i giovani agricoltori, diga sul Sessera e Terzo valico sono i principali argomenti esaminati il 2 luglio dalla Giunta regionale. La riunione è stata coordinata dal presidente Roberto Cota.

Dispersione scolastica. Uno schema di intesa tra la Regione, Ufficio scolastico regionale e sindacati, presentato dall’assessore Alberto Cirio, prevede la realizzazione di azioni di sistema a sostegno delle fasce deboli della popolazione studentesca durante l’a.s. 2012/2013. Con un finanziamento di 2.200.000 euro della Regione e 2.675.000 euro del Ministero dell’Istruzione si potranno privilegiare i progetti di contrasto al disagio scolastico e per il recupero degli alunni pluriripetenti della scuola media.

Dimensionamento scolastico. Su iniziativa dell’assessore Alberto Cirio, la Giunta propone al Consiglio regionale l’approvazione per l’a.s. 2013/2014 di un atto di indirizzo per la programmazione e definizione di un Piano di dimensionamento delle autonomie scolastiche che tenga conto degli ultimi cambiamenti del quadro normativo nazionale. In particolare, si fa riferimento alla sentenza della Corte Costituzionale del 4 giugno scorso, che ha dichiarato l’illegittimità del comma della legge 111 del 2011 riguardante la soppressione delle istituzioni scolastiche autonome costituite separatamente da direzioni didattiche e scuole secondarie di primo grado e l’aggregazione in istituti comprensivi che per acquisire l’autonomia devono essere costituiti con almeno 1000 alunni.

Sicurezza sul lavoro. Una direttiva presentata dagli assessori Claudia Porchietto, Paolo Monferino e Claudio Sacchetto si propone per il periodo 2012-2014 di aumentare la cultura della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro e la consapevolezza dei problemi legati a questi aspetti. Per ottenere tali risultati stanzia 2.320.000 euro per favorire la partecipazione dei lavoratori delle imprese e degli enti localizzati in Piemonte ad appositi corsi di formazione.

Giovani agricoltori. La dotazione finanziaria del bando per il sostegno all’insediamento dei giovani agricoltori sarà portata, su proposta dell’assessore Claudio Sacchetto, da 6,5 a 10 milioni di euro. In questo modo sarà possibile erogare il contributo a tutte le 419 domande presentate.

Diga sul Sessera. Su proposta dell’assessore Roberto Ravello è stato espresso parere favorevole, ai fini della pronuncia di compatibilità ambientale da parte del Ministero dell’Ambiente, sul progetto di rifacimento dell’invaso sul torrente Sessera presentato dal Consorzio di bonifica della Baraggia biellese e vercellese per superare le crisi idriche ricorrenti e migliorare l’efficienza idrica degli invasi esistenti sui torrenti Ravasanella e Ostola. La delibera richiede il rispetto di alcune condizioni e raccomandazioni per la sostenibilità ambientale dell’opera, riguardanti la tutela qualitativa e quantitativa delle acque superficiali e sotterranee, l’utilizzo idropotabile ed irriguo dell’acqua, le interferenze con i corsi d’acqua demaniali, la salvaguardia del paesaggio, la realizzazione delle misure di compensazione ambientale e forestale, la salvaguardia del paesaggio, la tutela della vegetazione, degli ecosistemi e dell’ambiente rurale, la gestione degli inerti e della fase di cantiere, la limitazione delle emissioni in atmosfera e dell’impatto acustico.

Terzo valico. Su proposta dell’assessore Barbara Bonino, la linea ferroviaria ad alta capacità Milano/Genova-Terzo Valico del Giovi sarà inserita nell’elenco dei progetti per i quali si applicano le procedure della l.r. n.4 del 2011 Cantieri/sviluppo/territorio, che ha lo scopo di intervenire a favore delle aree interessate dalla realizzazione di grandi infrastrutture per limitarne gli impatti e renderle vantaggiose per la collettività armonizzando le opere di mitigazione e compensazione con quelle di accompagnamento.

Sono inoltre stati approvati:

- su proposta dell’assessore Barbara Bonino, l’applicazione, prevista dalla Legge finanziaria 2012, dell’estensione del diritto alla libera circolazione sugli autobus e sui treni del trasporto regionale e locale al personale in divisa dell’Esercito italiano, della Marina e dell’Aeronautica militare domiciliato e residente in Piemonte;

- su proposta dell’assessore Ugo Cavallera, la variante strutturale n.2 al piano regolatore generale di Casorzo (AT);

- su proposta dell’assessore William Casoni, il piano d’area del Parco naturale di Stupinigi;

- su proposta dell’assessore Michele Coppola, il sostegno con 182.000 euro al progetto di valorizzazione del patrimonio culturale del tessile biellese, condotto con la Provincia e il Centro di documentazione sindacale e biblioteca della Camera del lavoro di Biella.

- su proposta dell’assessore Claudio Sacchetto, il Piano dei controlli in agricoltura 2012, le nuove istruzioni per l’applicazione della legge sul Consorzio obbligatorio per lo smaltimento dei rifiuti di origine animale, l’autorizzazione ad Arpea ad utilizzare 10.250.000 euro del Fondo aiuti di Stato per far fronte alle temporanee carenze di cassa per il pagamento dei contributi sui premi di assicurazione del raccolto, degli animali e delle piante.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.