Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

22/10/2012
Cassa in deroga, serve un nuovo accordo.

Al termine della riunione del 18 ottobre della commissione di concertazione, l’assessore al Lavoro della Regione Piemonte, Claudia Porchietto, insieme a tutte le parti sociali lancia l’allarme sulla necessità di una nuova provvista di risorse per l’erogazione della cassa in deroga in Piemonte da qui alla fine dell’anno.

“Abbiamo già superato ampiamente il numero delle domande di cassa in deroga dell’intero 2011 - ha dichiarato Porchietto - A più riprese abbiamo sottolineato al ministero del Lavoro la necessità di risorse aggiuntive, per l’esattezza richiedendo 100 milioni di euro, per coprire le nuove autorizzazioni da qui alla fine dell’anno, ma le nostre legittime istanze fino ad oggi non sono state recepite”.

Entrando nel dettaglio, i lavoratori interessati sono più di 38.000 per un importo complessivo finora autorizzato a preventivo che sfiora i 300 milioni, tetto che verrà superato certamente entro il 2012.

“Fin dalla prima richiesta - continuato l’assessore - abbiamo detto al ministero che, sulla base dei dati storici e dei monitoraggi, che il fabbisogno per il Piemonte sarebbe stato di circa 130/150milioni. Sino ad ora però ne abbiamo avuti solo 50. Il ministro Fornero ha più volte rassicurato le Regioni sulla copertura finanziaria per la cassa in deroga per tutto l’anno in corso; attendiamo che i suoi annunci si concretizzino al più presto con la firma di un nuovo accordo”.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.