Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

03/07/2014
Più treni di sabato tra Torino e Liguria.

Dal 28 giugno al 2 agosto ogni sabato saranno effettuati due treni straordinari per collegare Torino alle spiagge della Liguria. Il primo parte da Torino Porta Nuova alle 7.20 ed arriva ad Albenga alle 10.05, il secondo parte da Albenga alle 18.30 per arrivare a Porta Nuova alle 21.30.

I nuovi collegamenti sono il frutto di un incontro fra l'assessore regionale ai Trasporti, Francesco Balocco, e il direttore di Trenitalia, Piemonte, Gregorio Pascal Laurent, e si aggiungono all'offerta ordinaria, che comprende 22 collegamenti tra Piemonte e il Ponente ligure. Dopo il 2 agosto, in base alle statistiche di Trenitalia non dovrebbe essere più necessario attivare questa corsa in quanto diminuirà fisiologicamente il fenomeno del “pendolarismo balneare” di chi si reca al mare per il week end. “Per la domenica - afferma Balocco - non si è ritenuto di aggiungere ulteriori collegamenti rispetto ai 30 già pervisti, sufficienti a coprire la domanda. In ogni caso la situazione sarà costantemente monitorata per poter intervenire in modo tempestivo in caso di eventuali emergenze".

Nella stessa giornata del 26 giugno Balocco ha visitato la sede del consorzio di trasporti Granda Bus, che gestisce il trasporto su gomma in provincia di Cuneo, dove ha preso visione dell'organizzazione del servizio, incontrato i dipendenti e ricevuto la tessera personalizzata BIP, il sistema di bigliettazione elettronica che ha avuto piena attuazione proprio in provincia di Cuneo, prima in Piemonte. "L'innovativo sistema - ha affermato Balocco - oltre all'eliminazione fisica della carta permetterà di ridisegnare l'intero pacchetto tariffario su ferro e su gomma, utilizzando dati certi ed oggettivi per monitorare l'effettiva utenza che usufruisce di tale servizio, permettendo finalmente di approcciare una riorganizzazione del sistema trasportistico basato su dati reali ed evitare inutili sprechi di risorse. Infine, porterà alla definizione di tariffe agevolate in base al quoziente famigliare”.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.