Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

07/10/2015
Riunione della Giunta regionale del 6 ottobre.

La Giunta regionale si è riunita il 5 e 6 ottobre per esaminare i punti all’ordine del giorno.
Nel corso della seduta, coordinata dal presidente Sergio Chiamparino, sono stati approvati:

- su proposta del vicepresidente Aldo Reschigna, l’autorizzazione a resistere nel giudizio di appello dinanzi al Consiglio di Stato promosso da dieci elettori per la riforma della sentenza del Tar n.1224 del 17 luglio 2015 in materia elettorale; l’autorizzazione a costituirsi in giudizio avanti la Corte Costituzionale nei confronti della declaratoria di illegittimità costituzionale della Presidenza del Consiglio dei ministri riguardante la legge regionale n.14/2015 dove si stabilisce che il trasporto di persone a chiamata può essere esercitato esclusivamente da chi svolge servizio di taxi o noleggio auto con conducente; l’assunzione diretta della responsabilità gestionale e delle relative spese per lo svolgimento del referendum consultivo per l’istituzione del nuovo Comune di Campiglia Cervo (BI);

- su proposta dell’assessore Giuseppina De Santis, il parere favorevole per la realizzazione di un centro commerciale classico nell’area ex Scalo Vanchiglia di Torino;

- su proposta dell’assessore Augusto Ferrari, l’ulteriore proroga al 31 dicembre 2015 del periodo transitorio dell’applicazione dell’indicatore Isee per la concessione di prestazioni sociali agevolate;

- su proposta dell’assessore Giovanni Maria Ferraris, la scelta di sabato 28 novembre a Verbania per lo svolgimento della Festa regionale della polizia locale;

- su proposta dell’assessore Giorgio Ferrero, la rimodulazione delle iniziative di monitoraggio e supporto del settore cunicolo per la prevenzione della mixomatosi, che dispone la distribuzione dei vaccini fino al 30 aprile 2016 agli allevatori inseriti nell’apposito elenco regionale e che dichiarano di non aver goduto di aiuti economici per attività analoghe e non sono titolari di imprese in difficoltà oppure interessate a recuperi di risorse a seguito di erogazione illegittima;

- su proposta dell’assessore Antonio Saitta, il recepimento con prescrizioni degli atti aziendali delle Asl TO1, TO2, TO3, TO4 e TO5, delle aziende ospedaliero-universitarie Città della Salute e della Scienza di Torino e San Luigi Gonzaga di Orbassano, dell’azienda ospedaliera Mauriziano di Torino;

- su proposta dell’assessore Alberto Valmaggia, la modifica al regolamento edilizio di Bra e le linee guida per la classificazione come sottoprodotto del digestato (materiale generato dal processo di digestione anaerobica che può essere utilizzato come fertilizzante sulle principali colture agrarie).

Il 6 ottobre la Giunta regionale ha cominciato la discussione sull’assestamento del bilancio 2015. I temi più rilevanti all’esame sono l’integrazione dei fondi per le province, la copertura degli ex-extraLEA e le risorse per il trasporto pubblico locale. In sede di assestamento verrà anche modificato il pluriennale per il 2016 sul diritto allo studio, per consentire l’avvio delle procedure per la pubblicazione del bando.La discussione proseguirà la prossima settimana.







Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.